header image
NuovoSitoBanner

nuovosito.jpg

Home
Books
Fantascienza
Cinema
Autori
Comics
Music
Televisione
Teatro
Varie
Cut-up flickr
Cut-up YouTube
Collaborazioni
Login
_______________________
Abbiamo 1 visitatore e 1 utente online
_______________________

Untitled Document
Edizioni
CUT-UP
P.O. BOX 84
Poste Centrali 
19100 - La Spezia

Home arrow Cinema arrow L'innocenza del peccato
L'innocenza del peccato PDF Stampa
Scritto da Andrea Campanella   
domenica 23 marzo 2008

linnocenzadelpeccato.jpg

Titolo Originale: LA FILLE COUPÉE EN DEUX

Premessa: stendiamo un velo pietoso sulla traduzione del titolo originale del film. Guardate, mi farebbe piacere conoscerli, 'sti tizi che titolano, perchè, nei decenni fedeli, hanno combinato casini a non finire. Pensate che Billy Wilder venne, a fine carriera, in Italia a girare un film che chiamò "Avanti!!" . Bene: i signori gli cambiarono il titolo in "Cosa è successo tra tuo padre e mia madre?". Tanto per restare in Francia, memorabile resta un altro esempio che riguarda il grande François Truffaut: Domicile coniugal si trasforma nell'imbarazzante Non drammatizziamo, è solo questione di corna.

Ma si può?

Detto questo, passiamo al film.

Nell'ultimo Chabrol non ci sono vittime o carnefici. Tutti sono colpevoli. Il mediocre scrittore che attira la giovane ragazza che legge il meteo in una tv locale, il rampollo della famiglia alto-borghese con grossi problemi personali, l'amica di famiglia, la moglie remissiva ed evanescente.

La musica di Puccini ci introduce in un melò con delitto tipicamente chabroliano. Un ritratto impietoso della medio-borghesia provinciale francese. La ragazzina che gode delle attenzioni dell'attempato e benestante scrittore, non esita a soggiacere alle sue perversioni sessuali, rivelando carattere ed idee ben chiare. Se non hai altro da giocarti, usa te stessa. Lo stile di Chabrol è come sempre asciutto, quasi scarno. Mostra questo gioco a tre, senza indulgere in compassione o pietismo. Vi ricordate "Scene di lotta di classe a Beverly Hills" di Carl Reiner?

chabrol.jpg

Beh, quella era una commedia anni '80, molto ben fatta, questo è un melò del nuovo millennio, però i denominatori comuni paiono essere gli stessi. Particolarmente bravo  Benoit Magimel nel ritrarre  il giovane disturbato, abituato ad avere sempre ciò che vuole, ostile da subito al vecchio scrittore Charles (François Bérleand). Riallaccia il legame con Gabrielle quando questa viene scaricata da Charles, la sposa, salvo ripudiarla quando viene a sapere che è stata sessualmente corrotta dallo stesso scrittore. Peccatore innocente anche Paul, che, nel ricordo della madre/virago avrebbe affogato nella vasca , il fratellino mentre giocavano con le paperelle . Quando si dice "la radice del male". Eppure Gabrielle, che già aveva respinto Paul, dicendo che non lo amava, sceglie di sposarlo e di entrare a far parte della famiglia altolocata

che la tratta come un'estranea. Insomma, nessuno sta al suo posto, nessuno rispetta le regole di classe e questo non può portare che alla tragedia.

Ma "la ragazza tagliata in due", con un coup de theatre, riuscirà a trovare una via d'uscita, lei, l'eroina della working class.

RegiaClaude Chabrol

InterpretiLudivine Sagnier, François Berléand, Benoît Magimel, Mathilda May, Caroline Sihol, Etienne Chicot, Marie Bunel, Valeria Cavalli

Durata: h 1.55
Nazionalità: Francia 2007
Genere
drammatico
Al cinema nel Febbraio 2008

Ultimo aggiornamento ( luned́ 24 marzo 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
Nuovo Sito
nuovosito.jpg
Annunci
IWRITE
Un nuovo laboratorio di scrittura a Pisa, con Giampaolo Simi, Rosella Postorino e Fabio Genovesi. Scrittori che scalpitate, esordienti che sarete famosi, che aspettate??
Leggi tutto...
 
A Reggio Emilia la Nuova Scuola Internazionale dei Comics
A REGGIO EMILIA La NUOVA SCUOLA INTERNAZIONALE DEI COMICS

Dopo le recenti inagurazioni delle sedi di Torino e Padova, ad arricchire l'offerta trentennale della Scuola Internazionale di Comics ci penserà la neonata sede di Reggio Emilia. A partire dall'autunno 2008, infatti, inizeranno le lezioni presso la sede nel centro storico del capoluogo

Leggi tutto...
 
ATTILIO MICHELUZZI-nuovo volume di Black Velvet
Dopo i volumi "Magnus. Pirata dell'immaginario" e "De Luca. Il disegno
pensiero", è in distribuzione in questi giorni un altro volume della collana
di saggi che, attraverso l'analisi di importanti studiosi, fornisce una
rappresentazione a tutto tondo dell'opera di alcuni tra i più importanti
autori del fumetto italiano. Questa volta è il turno di Attilio Micheluzzi,
con un volume curato da Luca Boschi e dallo staff organizzativo della
manifestazione Napoli Comicon. Tale libro verrà presentato da Sergio
Brancato, prof. di Sociologia della Comunicazione, Andrea Micheluzzi, figlio
dell'autore, e da alino, curatore della mostra a Castel Sant'Elmo il giorno
8 giugno alle ore 19.00 presso la Fnac di Napoli (via Luca Giordano 59; tel.
081.2201000)
Leggi tutto...
 
PONTIAC

pontiac.jpg

 

 

 

Da lunedì 19 maggio è on line

il primo audiolibro del collettivo Wu Ming.

Un album con 12 tracce, in formato .mp3, suonate e composte da Federico

Oppi, Paul Pieretto, Stefano Pilia, Egle Sommacal. Le voci che interpretano i

testi sono di Wu Ming 2, Daniele Bergonzi & Andrea Giovannucci (aka La

Compagnia Fantasma).

Leggi tutto...
 
bannerinside.jpg