header image
NuovoSitoBanner

nuovosito.jpg

Home
Books
Fantascienza
Cinema
Autori
Comics
Music
Televisione
Teatro
Varie
Cut-up flickr
Cut-up YouTube
Collaborazioni
Login
_______________________
Abbiamo 1 utente online
_______________________

Untitled Document
Edizioni
CUT-UP
P.O. BOX 84
Poste Centrali 
19100 - La Spezia

Home arrow Cinema arrow PERSEPOLIS
PERSEPOLIS PDF Stampa
Scritto da Loredana Antinucci   
luned́ 24 marzo 2008

Persepolis, un’antica città storica. Ma anche il titolo di un film profondo e toccante tratto dall’omonimo romanzo a fumetti autobiografico di Marjane Satrapi (romanzo di fama mondiale pubblicato in Italia da Lizard e in seguito da Sperling & Kupfer e dal Gruppo Editoriale L'Espresso nella collana I classici di Repubblica serie oro), elogiato dalla critica, nel quale l’autrice descrive la sua infanzia in Iran e la sua adolescenza in Europa attraverso una serie di intelligenti quanto avvincenti episodi di vita quotidiana. Comico e triste al tempo stesso, grazie ad un gioco di bianco e nero e con pochi tratti essenziali, la vicenda umana della Satrapi narrata dal film d’animazione riesce perfettamente a rendere le difficoltà attraversate da un Paese, l’Iran, che, governato da una monarchia, diventa in seguito repubblica teocratica sotto i fondamentalisti islamici, passando per la rivoluzione islamica.

Difficile per una ragazza nata e cresciuta in una famiglia dalle idee progressiste abbassare lo sguardo e non dire nulla di fronte alle repressioni del regime, che vedono coinvolta in prima persona specialmente la figura femminile. Espatriata così in un primo tempo in Austria per volere dei genitori, in special modo della madre, che sogna per lei un futuro senza pericoli da donna emancipata e libera, e della nonna che con la sua forza d’animo e il suo ottimismo le infonde coraggio nei momenti di crisi, dopo essere tornata in Patria per frequentare l’università di belle arti, oggi la Satrapi vive a Parigi, dove lavora come illustratrice ed autrice di libri per bambini. La sua carriera parte dall'incontro con David B., un fumettista francese, del quale ha adottato lo stile, soprattutto nelle sue prime opere.

Il film d’animazione realizzato dalla Sony Pictures Classics scritto e diretto da Vincent Paronnaud assieme alla stessa Satrapi, vanta nell’adattamento in italiano voci come quelle di Paola Cortellesi, Licia Maglietta e Sergio Castellitto tra i doppiatori.

Il film ha vinto il Premio della giuria al Festival di Cannes del 2007 ed è stato distribuito in Francia ed in Belgio il 27 giugno 2007. Nel suo discorso durante il ricevimento del premio a Cannes, la Satrapi ha detto: "Nonostante questo film sia universale, voglio dedicare il premio a tutti gli Iraniani."

Ultimo aggiornamento ( luned́ 24 marzo 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
Nuovo Sito
nuovosito.jpg
Annunci
IWRITE
Un nuovo laboratorio di scrittura a Pisa, con Giampaolo Simi, Rosella Postorino e Fabio Genovesi. Scrittori che scalpitate, esordienti che sarete famosi, che aspettate??
Leggi tutto...
 
A Reggio Emilia la Nuova Scuola Internazionale dei Comics
A REGGIO EMILIA La NUOVA SCUOLA INTERNAZIONALE DEI COMICS

Dopo le recenti inagurazioni delle sedi di Torino e Padova, ad arricchire l'offerta trentennale della Scuola Internazionale di Comics ci penserà la neonata sede di Reggio Emilia. A partire dall'autunno 2008, infatti, inizeranno le lezioni presso la sede nel centro storico del capoluogo

Leggi tutto...
 
ATTILIO MICHELUZZI-nuovo volume di Black Velvet
Dopo i volumi "Magnus. Pirata dell'immaginario" e "De Luca. Il disegno
pensiero", è in distribuzione in questi giorni un altro volume della collana
di saggi che, attraverso l'analisi di importanti studiosi, fornisce una
rappresentazione a tutto tondo dell'opera di alcuni tra i più importanti
autori del fumetto italiano. Questa volta è il turno di Attilio Micheluzzi,
con un volume curato da Luca Boschi e dallo staff organizzativo della
manifestazione Napoli Comicon. Tale libro verrà presentato da Sergio
Brancato, prof. di Sociologia della Comunicazione, Andrea Micheluzzi, figlio
dell'autore, e da alino, curatore della mostra a Castel Sant'Elmo il giorno
8 giugno alle ore 19.00 presso la Fnac di Napoli (via Luca Giordano 59; tel.
081.2201000)
Leggi tutto...
 
PONTIAC

pontiac.jpg

 

 

 

Da lunedì 19 maggio è on line

il primo audiolibro del collettivo Wu Ming.

Un album con 12 tracce, in formato .mp3, suonate e composte da Federico

Oppi, Paul Pieretto, Stefano Pilia, Egle Sommacal. Le voci che interpretano i

testi sono di Wu Ming 2, Daniele Bergonzi & Andrea Giovannucci (aka La

Compagnia Fantasma).

Leggi tutto...
 
bannerinside.jpg