header image
NuovoSitoBanner

nuovosito.jpg

Home
Books
Fantascienza
Cinema
Autori
Comics
Music
Televisione
Teatro
Varie
Cut-up flickr
Cut-up YouTube
Collaborazioni
Login
_______________________
Abbiamo 1 utente online
_______________________

Untitled Document
Edizioni
CUT-UP
P.O. BOX 84
Poste Centrali 
19100 - La Spezia

Home arrow Teatro arrow LA STRADA DEL TEATRO, VERSO LA PACE-Prima tappa: Polverigi 22 | 30 aprile 2008
LA STRADA DEL TEATRO, VERSO LA PACE-Prima tappa: Polverigi 22 | 30 aprile 2008 PDF Stampa
Scritto da Andrea Campanella   
luned́ 21 aprile 2008

Tre mesi intensi di lavoro che coinvolgeranno otto attori professionisti del Teatro Nazionale Palestinese, a confronto con trenta giovani allievi - tra aspiranti artisti e tecnici della scena - guidati in questo workshop dall'esperienza di Gabriele Vacis.
Un progetto pilota di alta formazione nelle arti dello spettacolo a Gerusalemme Est, sostenuto dal Settore Cooperazione del Ministero degli Affari Esteri, ideato con la collaborazione progettuale dell'Ente Teatrale Italiano e realizzato in partenariato con la Cooperazione italiana a Gerusalemme, che si presenta come nuovo modello di intervento in territori difficili e culturalmente deprivati sia sotto il profilo strutturale che sotto quello formativo. Una collaborazione inedita ed una modalità di lavoro innovativa che mettono in gioco l'espressione teatrale come possibilità di rappresentare e comunicare condizioni sociali e vissuti anche drammatici, intrecciando la vocazione internazionale dell'Eti con le linee guida della Cooperazione per lo sviluppo
.

Prima tappa di questo cammino teatrale è in Italia, a Polverigi, dal 22 al 30 aprile: Inteatro accoglie così una delegazione di 6 degli attori palestinesi professionisti coinvolti nel progetto, per un lavoro propedeutico costruito intorno alle tecniche del "metodo della schiera" di Vacis. Un momento necessario per focalizzare tanto gli strumenti formativi da condividere nel lungo laboratorio, quanto per individuare la tematica su cui ruoterà la costruzione di un vero e proprio spettacolo, a partire dall'Amleto shakespeariano.

I primi giorni di maggio, il regista/guida selezionerà a Gerusalemme i trenta allievi giovani, sulla base di un bando pubblico diffuso in loco dalla Cooperazione, rivolto non solo ad attori, ma a drammaturghi, registi, tecnici, per aprire questa porta, questa possibilità di crescita e d'occupazione a diverse professionalità della scena.

Dal 23 giugno a fine agosto, sempre a Gerusalemme est, si entrerà invece nel vivo del processo formativo e creativo: Vacis segnerà la strada da seguire, gli attori professionisti saranno prima "allievi" e poi anche loro maestri, trasmetteranno esperienza e sapere ai più giovani, per realizzare insieme uno spettacolo che parli del loro presente e della loro storia, schiudendosi al futuro.
Uno spettacolo che, dopo Gerusalemme, toccherà alcune delle principali città dei territori (Hebron, Gerico, Ramallah, Betlemme), per diffondere attraverso la strada del teatro un'idea di integrazione, di dialogo, di pace.

 
< Prec.   Pros. >
Nuovo Sito
nuovosito.jpg
Annunci
IWRITE
Un nuovo laboratorio di scrittura a Pisa, con Giampaolo Simi, Rosella Postorino e Fabio Genovesi. Scrittori che scalpitate, esordienti che sarete famosi, che aspettate??
Leggi tutto...
 
A Reggio Emilia la Nuova Scuola Internazionale dei Comics
A REGGIO EMILIA La NUOVA SCUOLA INTERNAZIONALE DEI COMICS

Dopo le recenti inagurazioni delle sedi di Torino e Padova, ad arricchire l'offerta trentennale della Scuola Internazionale di Comics ci penserà la neonata sede di Reggio Emilia. A partire dall'autunno 2008, infatti, inizeranno le lezioni presso la sede nel centro storico del capoluogo

Leggi tutto...
 
ATTILIO MICHELUZZI-nuovo volume di Black Velvet
Dopo i volumi "Magnus. Pirata dell'immaginario" e "De Luca. Il disegno
pensiero", è in distribuzione in questi giorni un altro volume della collana
di saggi che, attraverso l'analisi di importanti studiosi, fornisce una
rappresentazione a tutto tondo dell'opera di alcuni tra i più importanti
autori del fumetto italiano. Questa volta è il turno di Attilio Micheluzzi,
con un volume curato da Luca Boschi e dallo staff organizzativo della
manifestazione Napoli Comicon. Tale libro verrà presentato da Sergio
Brancato, prof. di Sociologia della Comunicazione, Andrea Micheluzzi, figlio
dell'autore, e da alino, curatore della mostra a Castel Sant'Elmo il giorno
8 giugno alle ore 19.00 presso la Fnac di Napoli (via Luca Giordano 59; tel.
081.2201000)
Leggi tutto...
 
PONTIAC

pontiac.jpg

 

 

 

Da lunedì 19 maggio è on line

il primo audiolibro del collettivo Wu Ming.

Un album con 12 tracce, in formato .mp3, suonate e composte da Federico

Oppi, Paul Pieretto, Stefano Pilia, Egle Sommacal. Le voci che interpretano i

testi sono di Wu Ming 2, Daniele Bergonzi & Andrea Giovannucci (aka La

Compagnia Fantasma).

Leggi tutto...
 
bannerinside.jpg