header image
NuovoSitoBanner

nuovosito.jpg

Home
Books
Fantascienza
Cinema
Autori
Comics
Music
Televisione
Teatro
Varie
Cut-up flickr
Cut-up YouTube
Collaborazioni
Login
_______________________
Abbiamo 1 visitatore online
_______________________

Untitled Document
Edizioni
CUT-UP
P.O. BOX 84
Poste Centrali 
19100 - La Spezia

Home arrow Autori arrow INTERVISTA A GIANLUCA COSTANTINI
INTERVISTA A GIANLUCA COSTANTINI PDF Stampa
Scritto da Andrea Campanella   
domenica 20 luglio 2008

foto_costantinijpg.jpg 

 

Nato nel 1971 a Ravenna, dove vive e lavora

www.gianlucacostantini.com
www.channeldraw.com

e-mail:

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo


Vivo e lavoro a Ravenna, dove ho frequentato l’Istituto d’Arte per il Mosaico
e l’Accademia di Belle Arti. Oltre a disegnare e pubblicare fumetti dal
1993, mi occupo di organizzazione di mostre e curo il festival di fumetto
Komikazen a Ravenna. Mi occupo della grafica e dell’immagine di numerose
iniziative sotto il marchio di Associazione Mirada. A questa attività affianco
la passione per l’editoria: sono consulente per la casa editrice Comma 22 di
Bologna e dirigo la collana Illustorie della casa editrice Fernandel.

Sono da sempre un patito di nuove tecnologie e ho cominciato a programmare
i miei videogiochi nei lontani anni ’80, quando il mercato offriva veramente
poco per chi come me era un “malato” dell’elettronica. Ho cominciato
a frequentare il Web dalla fine degli anni ’80 e mi sono specializzato in Web
Design, progettando siti e animazioni per clienti privati e per progetti artistici
personali. Così in questi ultimi dieci anni, mi sono trovato spesso ad
insegnare in contesti differenti l’utilizzo di programmi quali Flash, Photoshop,
ecc.. All’attività di insegnamento pratico, ho sempre affiancato anche
docenze di tipo più teorico sull’evoluzione dell’immaginario nel Web e nella
grafica che ad esso si ispira.

Ho realizzato numerose animazioni, alcune delle quali visibili sul mio sito
www.gianlucacostantini.com, altre disponibili su CD. Gran parte del mio lavoro grafico è stato raccolto nel CD dello Sciacallo Elettronico Edito dalla
casa editrice De Falco e successivamente allegato al libro di Marco Feo “Fumetti in pixel” Edizioni Apogeo.

animalingua.jpgAndrea. Ricordo di aver ricevuto dalle mani di Michele Ginevra un numero di Schizzo presenta a tuo nome, durante un'edizione di Luccacomics.
Doveva essere qualcosa come dieci anni fa credo......

Gianluca.Si è successo molti anni fa, più precisamente nel 1996. Io già collaboravo da qualche anno con il Centro Andrea Pazienza, ho avuto l'onore di inaugurare una collana che continua tuttora. E' stata una cosa molto importante per me, prima di tutto perché non avevo mai
pubblicato un albo monografico a livello nazionale. Il curatore era Luca Bonanno se ricordo bene.


 vorreiincontrarti.jpg
A. Ho notato un progressivo mutamento di stile nel tuo segno. Oggi è più essenziale ed espressivo, mantenedo comunque una poeticità credo insita nel tuo lavoro

G.Per un lungo periodo ho sviluppato fino all'eccesso la decorazione nei miei disegni, facendola diventare ossessiva. Poi ad un certo punto lo abbandonata, più di così non potevo fare. Ho rischiato e ho cambiato completamente stile.

Questo è successo con il libro Vorrei incontrarti edito dalla Fernandel, poi successivamente con il progetto Political Comics. Adesso per ogni progetto cerco di cambiare in linea con la storia.
Adatto il segno alla tematica.
Succede anche adesso.


 

A. Sta per partire la quarta edizione di Komikazen. Ci spieghi come
nacque l'idea di un Festival di fumetto di realtà ( bella
definizione) e quali sono le novità di quest'anno rispetto alle
precedenti edizioni.

G.Dopo aver organizzato alcune mostre con l'Associazione Mirada tra le
quali Marjane Satrapi, Joe Sacco e Zograf, abbiamo tentato la carta
del Festival ed il risultato è stato buono.
Non ci sono particolari novità organizzative la formula funziona bene
così com'è, ci sono ospiti straordinari come: Federico del Barrio
(Spagna), Anke Feuchtenberger (Germania), Mazen Kerbaj (Libano),
Zeina Abirached (Libano), Samir Harb (Palestina). Cerchiamo sempre di
anticipare la lentezza del mondo del fumetto italiano. Qui potete
trovare più informazioni sul nuovo anno www.mirada.it/komikazen .
 
inguine-cover.jpg

 A Inguine Magazine è diventato InguineMah! ed ha cambiato editore,
ma continua ad essere l'unica (credo) rivista a fumetti che persegue
una linea coerente...

G.Inguine ha cambiato già due editori questo è il terzo, il primo è stato Coniglio Editore e successivamente Fernandel, ora è passata alla Comma22 di Daniele Brolli, ed è diventato un annuario di 224
pagine. Il nuovo numero inguineMAH!2009 uscirà al Festival di Lucca.
Non so se ci sia una linea coerente, noi pubblichiamo quello che ci piace e che crediamo il nuovo fumetto. Con una particolare attenzione al fumetto underground e di realtà internazionale. Ormai sono 5 anni che esce credo che sia tra le più longeve del settore.
 

ultimogiusto.jpgA. Ho letto Ultimo (edizioni del vento). Un'operazione coraggiosa che
indaga su fatti storici ancora oggi controversi e fonte di dibattito....

G.Si il libro Ultimo ha avuto molte attenzioni dai media, proprio per
l'argomento trattato. Sono argomenti di forte contrasto tra le varie
fazioni politiche. Argomenti di cui si preferisce parlare. Questo non è un libro
revisionista. E' stato scritto da Saturno Carnoli e Andrea Colombari ed è stato il primo libro a fumetti della casa editrice Edizioni del Vento. Il libro è scaricabile anche gratuitamente sul sito dell'editore.


 

A. Finiamo con una battuta: ma allora il fumetto è una cosa seria!?!

G.Certo che si. Molto seria.
 

 
< Prec.   Pros. >
Nuovo Sito
nuovosito.jpg
Annunci
IWRITE
Un nuovo laboratorio di scrittura a Pisa, con Giampaolo Simi, Rosella Postorino e Fabio Genovesi. Scrittori che scalpitate, esordienti che sarete famosi, che aspettate??
Leggi tutto...
 
A Reggio Emilia la Nuova Scuola Internazionale dei Comics
A REGGIO EMILIA La NUOVA SCUOLA INTERNAZIONALE DEI COMICS

Dopo le recenti inagurazioni delle sedi di Torino e Padova, ad arricchire l'offerta trentennale della Scuola Internazionale di Comics ci penserà la neonata sede di Reggio Emilia. A partire dall'autunno 2008, infatti, inizeranno le lezioni presso la sede nel centro storico del capoluogo

Leggi tutto...
 
ATTILIO MICHELUZZI-nuovo volume di Black Velvet
Dopo i volumi "Magnus. Pirata dell'immaginario" e "De Luca. Il disegno
pensiero", è in distribuzione in questi giorni un altro volume della collana
di saggi che, attraverso l'analisi di importanti studiosi, fornisce una
rappresentazione a tutto tondo dell'opera di alcuni tra i più importanti
autori del fumetto italiano. Questa volta è il turno di Attilio Micheluzzi,
con un volume curato da Luca Boschi e dallo staff organizzativo della
manifestazione Napoli Comicon. Tale libro verrà presentato da Sergio
Brancato, prof. di Sociologia della Comunicazione, Andrea Micheluzzi, figlio
dell'autore, e da alino, curatore della mostra a Castel Sant'Elmo il giorno
8 giugno alle ore 19.00 presso la Fnac di Napoli (via Luca Giordano 59; tel.
081.2201000)
Leggi tutto...
 
PONTIAC

pontiac.jpg

 

 

 

Da lunedì 19 maggio è on line

il primo audiolibro del collettivo Wu Ming.

Un album con 12 tracce, in formato .mp3, suonate e composte da Federico

Oppi, Paul Pieretto, Stefano Pilia, Egle Sommacal. Le voci che interpretano i

testi sono di Wu Ming 2, Daniele Bergonzi & Andrea Giovannucci (aka La

Compagnia Fantasma).

Leggi tutto...
 
bannerinside.jpg