header image
NuovoSitoBanner

nuovosito.jpg

Home
Books
Fantascienza
Cinema
Autori
Comics
Music
Televisione
Teatro
Varie
Cut-up flickr
Cut-up YouTube
Collaborazioni
Login
_______________________
Abbiamo 1 utente online
_______________________

Untitled Document
Edizioni
CUT-UP
P.O. BOX 84
Poste Centrali 
19100 - La Spezia

Home arrow Music arrow Blank Dogs - "On Two Sides"
Blank Dogs - "On Two Sides" PDF Stampa
Scritto da Massimo Sandal   
domenica 18 gennaio 2009

Troubleman 2008

blankdogs.jpg

  Il primo decennio di questo secolo è musicalmente (e non solo) ammalato di citazionismo, c'è poco da fare.Ma c'è modo e modo di citare. Un modo può essere quello di ricostruire in modo più o meno patinato e cool, ad usum mtv, interpretando il plastificato cosplaying di un passato mai vissuto. Un altro modo può essere quello di estrarre da certi suoni la radice naturale, primigenia: di portarsi al cuore di un suono e  rendere omaggio ad un'epoca. Quest'ultima è la strada seguita dai Blank Dogs, sorprendente e misteriosa formazione con base a Brooklyn.

Il suono si riassume nella formula: Joy Division meets Guided By Voices. Ovvero il suono netto e tagliente del post-punk e new wave anni '80, ma registrato rigorosamente in bassa (se non bassissima) fedeltà, senza curarsi di nient'altro che di costruire melodie bellissime e struggenti. Un trattamento che, lungi dal rovinare o nascondere il fascino del suono a cui i Blank Dogs fanno tributo, lo rende ancora più immediato e fa spiccare la tensione tra limpidezza pop e oscurità new wave. “On Two Sides”, registrato originariamente su cassetta e poi ripubblicato pochi mesi dopo e salvato dall'oblìo grazie alla Troubleman, condensa 12 tracce in 34 minuti, senza un calo di tensione, con un talento che negli anni '80 li avrebbe messi nel pantheon della new wave. Ants e Meltdown Cloud potrebbero essere frutto di Ian Curtis in un duetto con i Wire, Blaring Speeches un demo recuperato di un singolo dei Cure dei tempi d'oro, The Crystal Ladies è un tappeto di synth nero e disturbato su cui i Bauhaus tirano su del pop. I Blank Dogs suonano come il sogno della new wave, come quelle canzoni che sentite alla radio nel dormiveglia e che in quell'istante vi paiono bellissime, senza riuscire mai più a riprenderle. Uno dei dischi più commoventi e talentuosi dell'anno passato.

Ultimo aggiornamento ( sabato 24 gennaio 2009 )
 
< Prec.   Pros. >
Nuovo Sito
nuovosito.jpg
Annunci
IWRITE
Un nuovo laboratorio di scrittura a Pisa, con Giampaolo Simi, Rosella Postorino e Fabio Genovesi. Scrittori che scalpitate, esordienti che sarete famosi, che aspettate??
Leggi tutto...
 
A Reggio Emilia la Nuova Scuola Internazionale dei Comics
A REGGIO EMILIA La NUOVA SCUOLA INTERNAZIONALE DEI COMICS

Dopo le recenti inagurazioni delle sedi di Torino e Padova, ad arricchire l'offerta trentennale della Scuola Internazionale di Comics ci penserà la neonata sede di Reggio Emilia. A partire dall'autunno 2008, infatti, inizeranno le lezioni presso la sede nel centro storico del capoluogo

Leggi tutto...
 
ATTILIO MICHELUZZI-nuovo volume di Black Velvet
Dopo i volumi "Magnus. Pirata dell'immaginario" e "De Luca. Il disegno
pensiero", è in distribuzione in questi giorni un altro volume della collana
di saggi che, attraverso l'analisi di importanti studiosi, fornisce una
rappresentazione a tutto tondo dell'opera di alcuni tra i più importanti
autori del fumetto italiano. Questa volta è il turno di Attilio Micheluzzi,
con un volume curato da Luca Boschi e dallo staff organizzativo della
manifestazione Napoli Comicon. Tale libro verrà presentato da Sergio
Brancato, prof. di Sociologia della Comunicazione, Andrea Micheluzzi, figlio
dell'autore, e da alino, curatore della mostra a Castel Sant'Elmo il giorno
8 giugno alle ore 19.00 presso la Fnac di Napoli (via Luca Giordano 59; tel.
081.2201000)
Leggi tutto...
 
PONTIAC

pontiac.jpg

 

 

 

Da lunedì 19 maggio è on line

il primo audiolibro del collettivo Wu Ming.

Un album con 12 tracce, in formato .mp3, suonate e composte da Federico

Oppi, Paul Pieretto, Stefano Pilia, Egle Sommacal. Le voci che interpretano i

testi sono di Wu Ming 2, Daniele Bergonzi & Andrea Giovannucci (aka La

Compagnia Fantasma).

Leggi tutto...
 
bannerinside.jpg