header image
NuovoSitoBanner

nuovosito.jpg

Home
Books
Fantascienza
Cinema
Autori
Comics
Music
Televisione
Teatro
Varie
Cut-up flickr
Cut-up YouTube
Collaborazioni
Login
_______________________
Abbiamo 1 visitatore online
_______________________

Untitled Document
Edizioni
CUT-UP
P.O. BOX 84
Poste Centrali 
19100 - La Spezia

Home arrow Books arrow Charlaine Harris – Decisamente morto
Charlaine Harris – Decisamente morto PDF Stampa
Scritto da Susanna Raule   
sabato 21 novembre 2009
decisamente_morto.jpg.jpg

TRUE BLOOD 6 - Delos Books,Tit. Or. Definitely Dead, pp. 391, Euro 15.90

Iniziamo col dire che i romanzi del ciclo The Southern Vampire Mysteries, da cui è stato poi tratto il telefilm di successo True Blood, non sono quel che si suol dire “horror”,“raccapriccianti” o “paurosi”. Non sono neanche particolarmente splatter, e questa è un’altra realtà che non può essere negata.

Invece, quello che Charlaine Harris ha tentato è stato più o meno quello che Janet Evanovich ha fatto col giallo. C’è un’eroina positiva, carina ma con le sue sfighe, ci sono degli avvenimenti violenti e allucinanti che l’eroina prende comunque con un certo sense of humor, e, last but not least, c’è un certo numero di maschioni che hanno lo scopo di “decorare” le vicende per il pubblico femminile. In effetti non sarei molto sorpresa se mi dicessero che il ciclo dei Southern VampireMysteries non riscuote particolare successo tra i lettori maschi.

Mettiamo le cose in chiaro, però: Charlaine Harris non scrive chick-lit travestita da horror. 

Tanto per cominciare l’universo narrativo della Harris ha un senso compiuto: le cose funzionano in un certo modo e continuano a funzionare così per tutta la serie, che negli USA è arrivata al decimo libro.

Inoltre la Harris, a differenza della scrittrice media di chik-lit, non incentra le proprie trame sulle avventure romantiche della protagonista. Piuttosto, in effetti, pare che le concentri sulla quantità di botte che la protagonista prende.

Infine Charlaine Harris, pur non scrivendo né trame geniali né in modo geniale di per sé, ogni tanto (abbastanza spesso) ha delle idee geniali.

Quella alla base della serie la conoscono tutti: una società giapponese ha inventato il sangue sintetico, in realtà per motivi medici, ma quel che è successo è che i vampiridi tutto il mondo, finalmente liberi dalla necessità di un donatore umano, sono venuti allo scoperto – e ora vivono tra noi, alla luce del… no, ecco, magari quello no.

In questo sesto capitolo, dal momento della rivelazione sono passati alcuni anni e gli esseri umani hanno trovato un loro equilibrio con i non-morti. Ma ci sono altri esseri che non sono ancora venuti allo scoperto: mutaforma, licantropi, goblin e via discorrendo hanno lasciato che i vampiri andassero per primi, per vedere che cosa succedeva.

In questo periodo Sookie Stockhouse, la cameriera telepatica, sta uscendo con una tigre mannara.La Regina dei vampiri della Louisiana ha sposato un vampiro ricchissimo e potentissimo, ma lui non sembra una persona in cui riporre fiducia. Come Sookieha avuto modo di notare i vampiri credono di aver trovato un assetto politico di rara intelligenza, ma ad un essere umano il loro sistema di re, regine e sceriffi sembra demenziale.

Sookie deve andare a New Orleans per prendere possesso di un'eredità, così finirà invischiata per l’ennesima volta nelle beghe dei vampiri.

Non è tutto: in un armadio dell’appartamento che le è stato lasciato in eredità c’è un cadavere.Un cadavere che, appena cala il sole, si risveglia…

Ultimo aggiornamento ( giovedě 26 novembre 2009 )
 
< Prec.   Pros. >
Nuovo Sito
nuovosito.jpg
Annunci
IWRITE
Un nuovo laboratorio di scrittura a Pisa, con Giampaolo Simi, Rosella Postorino e Fabio Genovesi. Scrittori che scalpitate, esordienti che sarete famosi, che aspettate??
Leggi tutto...
 
A Reggio Emilia la Nuova Scuola Internazionale dei Comics
A REGGIO EMILIA La NUOVA SCUOLA INTERNAZIONALE DEI COMICS

Dopo le recenti inagurazioni delle sedi di Torino e Padova, ad arricchire l'offerta trentennale della Scuola Internazionale di Comics ci penserà la neonata sede di Reggio Emilia. A partire dall'autunno 2008, infatti, inizeranno le lezioni presso la sede nel centro storico del capoluogo

Leggi tutto...
 
ATTILIO MICHELUZZI-nuovo volume di Black Velvet
Dopo i volumi "Magnus. Pirata dell'immaginario" e "De Luca. Il disegno
pensiero", è in distribuzione in questi giorni un altro volume della collana
di saggi che, attraverso l'analisi di importanti studiosi, fornisce una
rappresentazione a tutto tondo dell'opera di alcuni tra i più importanti
autori del fumetto italiano. Questa volta è il turno di Attilio Micheluzzi,
con un volume curato da Luca Boschi e dallo staff organizzativo della
manifestazione Napoli Comicon. Tale libro verrà presentato da Sergio
Brancato, prof. di Sociologia della Comunicazione, Andrea Micheluzzi, figlio
dell'autore, e da alino, curatore della mostra a Castel Sant'Elmo il giorno
8 giugno alle ore 19.00 presso la Fnac di Napoli (via Luca Giordano 59; tel.
081.2201000)
Leggi tutto...
 
PONTIAC

pontiac.jpg

 

 

 

Da lunedì 19 maggio è on line

il primo audiolibro del collettivo Wu Ming.

Un album con 12 tracce, in formato .mp3, suonate e composte da Federico

Oppi, Paul Pieretto, Stefano Pilia, Egle Sommacal. Le voci che interpretano i

testi sono di Wu Ming 2, Daniele Bergonzi & Andrea Giovannucci (aka La

Compagnia Fantasma).

Leggi tutto...
 
bannerinside.jpg