header image
NuovoSitoBanner

nuovosito.jpg

Home
Books
Fantascienza
Cinema
Autori
Comics
Music
Televisione
Teatro
Varie
Cut-up flickr
Cut-up YouTube
Collaborazioni
Login
_______________________
Abbiamo 1 utente online
_______________________

Untitled Document
Edizioni
CUT-UP
P.O. BOX 84
Poste Centrali 
19100 - La Spezia

Home arrow Books arrow Marie Corelli – Vendetta!
Marie Corelli – Vendetta! PDF Stampa
Scritto da Susanna Raule   
giovedě 21 aprile 2011
vendetta.jpg
Gargoyle, pp. 346, Euro 15.00

Pare che il gotico vittoriano sia uno dei generi letterari più longevi della storia umana. Non solo, nel 2011, si continuano a scrivere gotici vittoriani – siano essi romanzi gotici ambientati in epoca vittoriana, siano essi romanzi che contengono tutti i topoi del romanzo gotico-vittoriano – ma gli originali stessi non sembrano essere particolarmente invecchiati. Se sia perché l’ondata gotica di fine XIX secolo era incredibilmente moderna, o perché la narrativa, da quel momento in poi, si è evoluta in cicli che l’hanno riportata più o meno al punto di partenza, non possiamo dirlo con certezza. Resta il fatto che molti romanzi del nostro secolo non si discostano di molto, per lo stile e per le tematiche, dai loro omologhi di fine ‘800.
Uno dei filoni forti della narrativa gotica vittoriana era il “mistero italiano”. Ricordiamo A Mystery of the Campagna, di Anne Crawford; Il Vampiro, di John Polidori; lo stesso Varney, dall’incerta paternità… fino a metà ‘900, per il britannico medio, la nostra nazione era sinonimo di esotismo e irrazionale, più che di Mafia e Bunga-bunga. 
Non fa eccezione il Vendetta! di Marie Corelli (nome de plume della britannicissima Mary Mackay), ambientato in una Napoli che appartiene più al reame del Mito che della realtà. Anche l’incipit del romanzo è un classico del genere: un uomo viene sepolto vivo. 
Si tratta del conte Fabio Romani, ricchissimo erede di un’illustre famiglia partenopea, marito e amico devoto, amante delle arti e filantropo, e l’essere rinchiuso, ancora vivo, nella cappella di famiglia è solo la prima delle sue sventure. Emerso dall’orrore putrescente della fossa, infatti, Romani si renderà conto che di essere stato tristemente ingannato. Irriconoscibile e incanutito, riuscirà a reinserirsi nell’alta società napoletana per portare a termine la sua sanguinosa vendetta.
Vendetta! è un classico del suo genere, ingiustamente ignorato nel nostro paese e riscoperto da Gargoyle, che si sta dedicando alla pubblicazione sistematica delle opere “horror” del passato. Come altri romanzi del periodo, è invecchiato bene, senza perdere fascino e ritmo. Un volume essenziale nella biblioteca di ogni amante del tardo-gotico vittoriano.
 
< Prec.   Pros. >
Nuovo Sito
nuovosito.jpg
Annunci
IWRITE
Un nuovo laboratorio di scrittura a Pisa, con Giampaolo Simi, Rosella Postorino e Fabio Genovesi. Scrittori che scalpitate, esordienti che sarete famosi, che aspettate??
Leggi tutto...
 
A Reggio Emilia la Nuova Scuola Internazionale dei Comics
A REGGIO EMILIA La NUOVA SCUOLA INTERNAZIONALE DEI COMICS

Dopo le recenti inagurazioni delle sedi di Torino e Padova, ad arricchire l'offerta trentennale della Scuola Internazionale di Comics ci penserà la neonata sede di Reggio Emilia. A partire dall'autunno 2008, infatti, inizeranno le lezioni presso la sede nel centro storico del capoluogo

Leggi tutto...
 
ATTILIO MICHELUZZI-nuovo volume di Black Velvet
Dopo i volumi "Magnus. Pirata dell'immaginario" e "De Luca. Il disegno
pensiero", è in distribuzione in questi giorni un altro volume della collana
di saggi che, attraverso l'analisi di importanti studiosi, fornisce una
rappresentazione a tutto tondo dell'opera di alcuni tra i più importanti
autori del fumetto italiano. Questa volta è il turno di Attilio Micheluzzi,
con un volume curato da Luca Boschi e dallo staff organizzativo della
manifestazione Napoli Comicon. Tale libro verrà presentato da Sergio
Brancato, prof. di Sociologia della Comunicazione, Andrea Micheluzzi, figlio
dell'autore, e da alino, curatore della mostra a Castel Sant'Elmo il giorno
8 giugno alle ore 19.00 presso la Fnac di Napoli (via Luca Giordano 59; tel.
081.2201000)
Leggi tutto...
 
PONTIAC

pontiac.jpg

 

 

 

Da lunedì 19 maggio è on line

il primo audiolibro del collettivo Wu Ming.

Un album con 12 tracce, in formato .mp3, suonate e composte da Federico

Oppi, Paul Pieretto, Stefano Pilia, Egle Sommacal. Le voci che interpretano i

testi sono di Wu Ming 2, Daniele Bergonzi & Andrea Giovannucci (aka La

Compagnia Fantasma).

Leggi tutto...
 
bannerinside.jpg