PONTIAC
Scritto da Andrea Campanella   
mercoledý 21 maggio 2008

pontiac.jpg

 

 

 

Da lunedì 19 maggio è on line

il primo audiolibro del collettivo Wu Ming.

Un album con 12 tracce, in formato .mp3, suonate e composte da Federico

Oppi, Paul Pieretto, Stefano Pilia, Egle Sommacal. Le voci che interpretano i

testi sono di Wu Ming 2, Daniele Bergonzi & Andrea Giovannucci (aka La

Compagnia Fantasma).

Un libro illustrato di 46 pagine, in formato PDF, con 12 testi inediti di Wu Ming

2 e 12 disegni altrettanto inediti di Giuseppe Camuncoli & Stefano Landini.

Pontiac nasce come spettacolo, un reading musicale che dallestate 2007 ha

animato piazze, festival, circoli, teatri. Dodici brani dove la lettura prende il

posto del canto, in un'interazione molto simile a un concerto.

Pontiac nasce dal romanzo Manituana, pubblicato da Wu Ming nel marzo

2007. Espande lo stesso universo narrativo, ma la storia che racconta è autonoma

e la si può seguire dall
inizio alla fine senza bisogno di conoscere altro.Ela storia di una rivolta di nazioni indiane, dodici anni prima della Rivoluzione

Americana, nel 1763.

E
una storia di tribù clandestine e senza diritti. Di unalleanza che scavalca miglia e linguaggi, per chiedere dignità. Perché Pontiac nasce adesso e adesso racconta.

Anche quando adesso diventerà domani.

www.pontiac.manituana.com

manituana.jpg

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 21 maggio 2008 )